Shavei Israel ha organizzato un seminario per gli adolescenti ebrei a Varsavia

Di Brian Blum

Ragazzi polacchi al Seminario per adolescenti di Shavei Israel a Varsavia

Ragazzi polacchi al Seminario per adolescenti di Shavei Israel a Varsavia

Quando Shavei Israel ha organizzato il suo ultimo “Shabbaton per Giovani” a Varsavia, la domanda che tutti i 18 partecipanti hanno fatto alla fine è stata: “Quando possiamo farne un altro?”. Questo a gennaio. Dopo sei mesi di gelido inverno polacco, l’estate è finalmente arrivata – e così anche il nuovo evento per ragazzi.

All’inizio di luglio, Rav Yehoshua Ellis, emissario di Shavei Israel a Katowice in Polonia e coordinatore del programma per adolescenti, aveva organizzato il nostro terzo seminario per i giovani polacchi in cerca delle loro radici ebraiche. Questa volta l’incontro si è tenuto durante la settimana, non a Shabbat, cosa che ha permesso al gruppo di provare nuove esperienze e opportunità educative.

In particolare, il gruppo composto da 17 adolescenti ha fatto volontariato pulendo alcune lapidi nel cimitero ebraico di Varsavia. L’attività è stata organizzata assieme ad un gruppo ebraico americano di ragazzi che stavano visitando Varsavia, proprio in quei giorni. “Abbiamo fatto un gran bel lavoro e abbiamo condiviso un momento ebraico”, dice Rav Ellis.

Questo era in accordo con il tema del seminario: la comunità. “Abbiamo lavorato molto sulle dinamiche di gruppo, sui giochi che creano comunanza e sfide, e abbiamo visitato diverse parti della comunità ebraica di Varsavia”. La sera dell’inaugurazione del seminario, uno dei ragazzi polacchi ha organizzato una discoteca israeliana per circa un centinaio di persone nel parcheggio del JCC di Varsavia.

Il primo evento organizzato per ragazzi ebrei polacchi è stato uno Shabbaton a novembre 2014. Venne pensato dopo che il rabbino capo della Polonia Michael Schudrich fece notare a Rav Ellis che non vi erano molte iniziative per gli adolescenti. E’ stato pianificato con il JDC (Joint Distribution Committee) in Polonia e ha incluso preghiere alla storica sinagoga di Varsavia – Nozyk, una cena di shabbat al vicino JCC di Varsavia e un giorno pieno di studi havruta a coppie e tour della Varsavia ebraica.

Il secondo Shabbaton si è tenuto a gennaio 2015, con una visita a sorpresa del regista Steven Spielberg, che si trovava a Varsavia con un altro gruppo di ragazzi della USC Shoah Foundation, una organizzazione fondata da Spielberg per creare una banca di video con testimonianze dei sopravvissuti altri testimoni dell’Olocausto.

Il prossimo Shabbaton è già in programmazione. Si terrà in autunno, durante un fine settimana della festa ebraica di Sukkot.

Ecco alcune foto dell’ultimo seminario.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s