I Bnei Menashe – nelle loro parole: Miriam Nenghoichong Haokip

Miriam-Nenghoichong-Haokip-300x207Continuiamo con la nostra serie, “I Bnei Menashe – nelle loro parole”. Ecco un nuovo profilo della famiglia Bnei Menashe, che sta pregando per potere fare aliyah quest’estate. Ma per fare questo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Si può sponsorizzare una famiglia Bnei Menashe con solo 4000 dollari per immigrato. Questo copre il costo del viaggio dall’India più il mantenimento di un immigrato nel centro di accoglienza, incluso vitto alloggio, Ulpan di ebraico e altro ancora.

Vi presentiamo Miriam Nenghoichong Haokip e la sua famiglia.

Si dice che chi vive in Israele ha una relazione più stretta con Dio. Per questo vorrei fare aliyah il più presto possibile, per potere essere vicina a Dio. Questa speranza e sogno non sono solo di mettere piede sul suolo di Israele, ma di diventare anche una vera ebrea, rispettando tutte le mitzvot in Terra di Israele. Così come il nostro corpo e la nostra anima sono inseparabili, noi Bnei Menashe preghiamo con tutto il cuore che “noi e Eretz Israel” siamo inseparabili. Non vogliamo essere separati per troppo tempo!

Ho 22 anni e mi sono diplomata al liceo di Jawahar Novadaya Vidyalaya, uno degli istituti più prestigiosi dell’India, sponsorizzato dal governo Indiano. Adesso sto seguendo un corso di laurea al Bethany College in Churachandpur.

Sono una ragazza indiana, ma appartengo alla comunità ebraica. Mi considero molto fortunata per essere cresciuta in una modesta famiglia ebraica. Ringrazio Dio Onnipotente per le sue numerose benedizioni.

Da quando ero bambina i miei genitori e i nostri capi spirituali ci hanno insegnato la fede, le credenze e le pratiche ebraiche. Insieme cantiamo una canzone, Ka Thangnge Ka Thangnge, che parla del nostro desiderio per la Terra Promessa. Con l’aiuto di Dio, oggi molti dei Bnei Menashe si trovano in Israele. Per questo i nostri più cari ringraziamenti vanno a Shavei Israel.

Prego che non solo i Bnei Menashe, ma tutti gli ebrei della Diaspora facciano ritorno alla nostra vera destinazione, Eretz Israel. Possa Dio Onnipotente benedire e guidare Shavei Israel per l’eternità.
Lunga vita a Shavei Israel!

Per favore aiutateci a cantare la nostra canzone Ka Thangnge Ka Thangnge, in Terra Santa, aiutando Shavei Israel a portarci a casa a Gerusalemme. Puoi fare una donazione visitando questo link.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s